Di 13 anni più giovane

via repubblica

Non ò ben capito perché repubblica abbia sentito il bisogno di specificare l’età dell’amante del prof. Ferguson. Egli à 51 anni ed ella ne à 38: embè?
Vi sembra strano che uno di 51 anni faccia il piciu paciu con una di 38? È maggiorenne e anche abbastanza frollata. Qual è la massima differenza di età considerata normale dalla redazione di repubblica tale da meritare una non menzione?
Che informazione aggiunge alla notizia l’età dell’amante? Il fatto che abbia 13 anni in meno del professore influenza il comportamento che l’à portata a violare le norme di quarantena?
No, evidentemente, quindi è un dettaglio irrilevante. Come il colore dei capelli o l’altezza dell’amante. Perché citarlo?
Se ci pensate è bizzarro: ormai è diventato tutto normale, ma fa ancora notizia il fatto che uno si permetta di giacere con una signora di 13 anni più giovane. Per passare in inosservato ormai devi fidanzarti con un pipistrello di Wuhan.

5 Comments

  1. Manolo Tancredi said:

    Quell’articolo di Repubblica è pieno di chicche del resto. La mia parte preferita è questa:

    “Staats, attivista ambientalista e di sinistra, [vive] in una magione da 1,9 milioni di sterline a Sud di Londra col marito coetaneo…”

    Sottolineano che il marito è coetaneo, quindi quella relazione è kosher. Ok.
    Notevole anche la bacchettata sulle dita alla signora Staats, dipinta en passant come la classica comunista col cachemire, ambientalista e di sinistra con la grana [1], il ché davvero è poco rilevante per l’articolo in questione, visto che si sta parlando di un noto epidemiologo che si batte per il lockdown e poi lo viola per incontrare l’amante.

    [1] Normalmente queste cose le scrivono giornali di altro orientamento politico, che poi vengono severamente ripresi da Repubblica per questo. Ad esempio, se qualcuno descrivesse Greta Thunberg come attivista ambientalista milionaria, pur essendo corretto, si avrebbe un’indubbia levata di scudi.

    6 Maggio 2020
    Reply
  2. Davide said:

    Quel giornale è buono solo per pulircisi il cu**. Io non solo non clicco mai su un link di quel giornale lì, ma addirittura, quando mi compare un link che porta ad esso, sposto lo sguardo in modo da non guardare nemmeno l’anteprima. Ad esempio, se, facendo una ricerca su Google, tra i vari link suggeriti mi compare uno del suddetto giornale, non solo non ci clicco, ma cerco anche di non guardare quello che dice. 😀

    6 Maggio 2020
    Reply
  3. baron litron said:

    io che non sono nessuno per due anni sono stato con una ragazza più giovane di me di 25 anni…. maggiorenne, sia ben chiaro

    mai divertito tanto, e pure lei ha gustato il suo, nella piena consapevolezza che tutto sarebbe finito prima o poi. e infatti è finito, senza traumi o scosse, e lei ora è una giovane e felice sposa che non vedo o sento più da anni

    a parte il fatto di essere sposato (colpa mia e di nessun altro, e ugualmente mia possibile vergogna) non ci vedevo nulla di male, si è persone fondamentalmente sole in questo mondo, e trovare qualcuno con cui scambiare ore di pura e gratuita felicità è cosa che non può essere malvagia, perlomeno nello spazio e nel tempo tra i due racchiusi, a patto di non privare altri di gioia o libertà di scelta.

    7 Maggio 2020
    Reply
  4. ava said:

    Eig scemin. ( Age shaming per gli amici)

    8 Maggio 2020
    Reply
  5. Shevathas said:

    perché avere il cattivi cattivissimo che si oppone al buono buonissimo è fondamentale nei romanzi spacciati per notizie…

    9 Maggio 2020
    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *