Impronte digitali

In meno di dieci giorni* ò dato le mie impronte digitali a due Stati. Alla Repubblica ceca per avere un passaporto che mi consente di uscire, e agli U.S. of A. per poter entrare.
Alla Repubblica Ceca ò dato solo i due indici, gli U.S. of A. invece ànno voluto indice, medio, anulare e mignolo destri.
E boh, nessuno che si fila il pollice.

In entrambi i casi ànno usato dei lettori elettronici, non come l’ambasciata giapponese a Praga che lo scorso anno per farmi la fedina penale giapponese mi à preso le impronte digitali smerdandomi le dita di inchiostro. Ah, ecco, quindi siamo già a tre Stati a cui ò dato le mie impronte digitali. Più l’italia quando ò fatto la visita di leva nel 1998. Forse le ò date anche a qualche altro Stato che mi sfugge.

La procedura non à nulla di umiliante (al massimo è un po’ una rottura di cazzo l’inchiostro giapponese). Poi senti questi buffoni che si stracciano le vesti quando forzano gli immigrati clandestini a dare le proprie impronte digitali. Nazismo!
Cioè, se tu viaggi regolarmente è normale che ti prendano le impronte digitali, se invece lo fai a una persona che invece tenta di entrare in un paese illegalmente è una vergogna, trattamento disumano e degradante, stiamo tornando al nazismo.

E tu non capisci se la gente che dice queste cose non à mai lasciato il suo misero e insignificante paese oppure se è proprio cretina di suo.

*Piesse: potrei anche prendere l’agenda e calcolare quanti di preciso, ma sono pigro

3 Comments

  1. Zeno said:

    > E tu non capisci se la gente che dice queste cose non à mai lasciato il suo misero e insignificante paese oppure se è proprio cretina di suo.
    Questa polemica era uscita già negli anni 90 e allora si fece notare che anche agli italiani venivano prese le impronte digitali, durante la visita di leva.
    Visto che la visita toccava a tutti, credo che sia in gran parte la seconda che hai scritto.

    5 Novembre 2019
    Reply
  2. Giampaolo said:

    In Cina mi hanno preso tutte e 10 le dita.

    5 Novembre 2019
    Reply
    • mattia said:

      In Cina mi hanno preso tutte e 10 le dita.

      Sicuro che si siano limitati solo a quelle?

      5 Novembre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *