Sei ore

Martedì pomeriggio ricevo una notifica sms dalla mia datová schránka (l’equivalente ceco della PEC). Vado a vedere che cosa è arrivato e scopro un messaggio del Ministero dell’interno. Mi avevano inserito nella base di dati dei cittadini con tutte le mie belle generalità e per conoscenza mi avevano mandato un estratto.

Non so bene per cosa usino questo registro dei cittadini, forse quando ti presenti in un ufficio pubblico con un documento verificano se esisti veramente, boh.

Ma insomma, sono entrato nel sistema informatico ceco come cittadino sei ore dopo il giuramento. E non mi aspetto davvero che le mie carte siano volate dall’ufficio anagrafe del comune di Praga 6 al Ministero dell’interno. Molto probabilmente sarà stata l’anagrafe ad avermi inserito nella base di dati.
Questo per dire che volendo quell’integrazione di sistemi informatici di cui parlavo qui si può fare. Volendo.

Piesse: nota negativa invece è che per farti scrivere i titoli sui documenti devi necessariamente portare all’ufficio anagrafe diplomi e certificati vari. Mica si fidano della tua parola, ché poi magari arriva un ministro a dirti che è laureata e manco à la maturità.

2 Comments

  1. Giampaolo said:

    Mi sa che la App che stai usando non va bene… 😀

    20 Settembre 2019
    • mattia said:

      Mi sa che la App che stai usando non va bene…

      Eh, appunto ne chiedevo una che non mi mandi tutto a puttane.
      Come cazzo è posibile che l’app ufficiale faccia così cagare?
      Non parlo poi della moderazione dei commenti che tu li approvi, sembrano approvati e invece non sono approvati.
      La merda proprio.

      20 Settembre 2019

Comments are closed.