Gli strozzini

L’altro giorno dal mio vicino di casa sono arrivati gli strozzini.

Premessa: non ò ancora ben capito chi sia il mio vicino di casa. Delle volte lo senti parlare in spagnolo, altre volte in napoletano. Nello stesso appartamento dovrebbe vivere anche un altro uomo, che però parla solo spagnolo. Ogni tanto fa capolino una donna con una bambina, che però poi scompare. Boh, lo sa il Signore che tipo di famiglia è.

Ad ogni modo, complice il caldo e le finestre aperte ò ascoltato tutta la discussione. Non che ci volesse molto a capire che erano strozzini: il 10% delle parole era dinero e mentre uno parlava alzando la voce l’altro rispondeva terrorizzato no te preocupe.

A un certo punto poi le voci si sono misteriosamente fatte più silenziose finché gli strozzini se ne sono andati.
L’altro ieri ero lì a farmi, letteralmente, i cazzi miei quando mi suona il citofono: salve, cerchiamo gaetano, un ragazzo italiano ma non sappiamo in quale appartamento abita…

Io gli ò risposto che non lo conoscevo e ò riattaccato, ché va bene l’obbligo di non essere scontrosi e aiutare il prossimo, ma probabilmente non vale per gli strozzini.
Dopodiché ò riflettuto e mi sono reso conto che c’era l’emissario di uno strozzino che chiedeva informazioni in giro per capire a chi dare un buffetto sulla guancia. Non so se vi rendete conto di quanto fosse comica la situazione: immaginatevi un picciotto della mafia che suona il campanello e chiede “mi scusi il disturbo signora, sa dirmi qual è il bar che dove devo mettere questa bomba perché non paga il pizzo?

4 Comments

  1. Raoul Codazzi said:

    Be’ però è in linea con il fatto che – da quello che ci dici – lì in Spagna non è che funziona tutto esattamente bene. Evidentemente anche gli strozzini hanno ancora molto da imparare 😀

    21 Agosto 2019
  2. Darth Stefano. said:

    Ma al citofono Hai risposto in italiano o in ceco?

    26 Agosto 2019
    • mattia said:

      Ma al citofono Hai risposto in italiano o in ceco?

      In russo. Spaventa sempre.

      28 Agosto 2019
  3. sam said:

    Ipotesi alternativa: erano dei narcos che dovevano riscuotere dal camorrista il controvalore di una consegna.

    27 Agosto 2019

Comments are closed.