Rocky Savona

Quando, anni fa, mi fermai un giorno a Filadelfia ci fu un tizio che mi chiese se ero andato a vedere la scalinata di Rocky.
– La scalinata di che?
– Rocky, il film.
– Perché, è a Filadelfia?


Giusto per dirvi quanto me ne fregava. A Filadelfia avevo visto l’Independence Hall dove fu firmata la dichiarazione d’indipendenza, la Liberty Bell, il museo della costituzione. Chi se ne fotte della scalinata di Rocky.
Per me è già un di più sapere che esiste una scalinata di Rocky, figuratevi se pretendo che qualcuno sappia che sta a Filadelfia.

Eppure c’è un paese intero che sbeffeggia salvini perché s’è confuso su questo dettaglio. Sono due giorni che ironizzano. Sul serio.

L’altro giorno leggevo estratti dalla relazione di savona (nuovo presidente della CONSOB) e mi sono cadute le braccia. Vaccate a parte, mi à impressionato il fatto che parlasse di cose che non c’entravano una sega con il ruolo della CONSOB. Sembrava quasi che egli avesse questi argomenti con cui è fissato e à sfruttato il momento di ribalta nazionale datogli dal ruolo di presidente della CONSOB per dirli al grande pubblico. Un po’ come sibilia che era fissato col signoraggio e poi arrivato a Montecitorio il primo discorso che à fatto in aula è stato sul… signoraggio. Anche se non c’entrava una sega con ciò di cui si stava parlando. Non vedeva l’ora di parlarne in un microfono. Savona lo stesso.

Davvero ànno messo a capo della CONSOB un tizio che si sarebbe fatto nominare qualsiasi cosa pur di avere un pubblico che ascolta quegli argomenti su cui è fissato (perché altrimenti non lo ascolterebbe nessuno)? Pensate che Savona abbia presente qual è il suo incarico, perché è lì, cosa deve fare?
Secondo voi à capito che non è una carica onorifica per dargli un po’ di visibilità ma che à compiti operativi importanti?

A me fa veramente paura che mettano gente di questo tipo in posti di potere così importanti. Qui non si parla di un parlamentare cazzone su mille. Parliamo di gente che prende decisioni operative. Chi nomineranno a capo delle grandi aziende partecipate dal tesoro? Che dirigenti sceglieranno? Lì c’è bisogno di gente che sappia gestire l’azienda, altrimenti va a balle all’aria.

Voi avete di fronte un governo che è convinto di poter stampare i soldi del monopoli per pagare i debiti, un governo che mette il primo che passa a capo di strutture importantissime… e sghignazzate perché salvini non sa che la scalinata di Rocky è a Filadelfia?
Ma sul serio, chi se ne fotte se salvini si confonde sulla scalinata di Rocky. CHI SE NE FOTTE.
Un popolo che vi dedica più di 4 secondi è un popolo che si merita di essere governato da gente così.

2 Comments

  1. DG said:

    credo che dipenda dalla tendenza della gggente a pensare che, siccome hai votato l’ALTRO, sei più intelligente.

    20 Giugno 2019
  2. Alex said:

    Ingenuamente voglio pensare che facendolo passare per becero e ignorante in qualche modo possa perdere consensi.
    Il problema è che lui è supportato proprio per essere becero e le alternative sono autolesioniste . Sono tempi così, dove se la spari grossa sei un figo. Forse causerà l’Apocalisse e qualcosa, forse, rinascerà dalle ceneri.
    Riguardo Savona, sempre ingenuamente, credo che, anche se al comando, abbia uno stuolo di faccendieri molto più capaci tecnicamente che per magia riescono sempre a smussare le derive del capo, prendendo colpe e perdendo meriti. C’è sempre un sottobosco di angeli custodi più o meno consapevoli, altrimenti l’Apocalisse sarebbe ovunque.

    20 Giugno 2019

Comments are closed.