Pop corn e SWG4

In questi giorni leggo annoiato il dibattito tra quelli che “adesso che vanno al governo prendo il pop corn e mi gusto il disastro” e quelli che invece “sei un irresponsabile ad augurarti il disastro del paese“.

Ok, allora possiamo prendere il pop corn per qualcosa che non crea disastro?

Ecco, io aspetto solo che i grullini vadano al governo per mostrare come intendono implementare il voto on-line.

Già, quella cosa con cui ci hanno scassato i maroni per anni per cui grazie alla réééte non servirà più il Parlamento. Quando c’è da decidere qualcosa si fa una votazione onlain e decide la rééééte. Non si spenderanno più 400 milioni per fare un referendum ogni morte di Papa. Ogni settimana la gente voterà onlain e deciderà al posto dei politici. La democrazia rappresentativa è moooorta. Ora decide la réééte.

Ebbene, voglio vedere ora come lo fanno. Tecnicamente.
In modo che sia sicuro, che le persone siano identificabili con certezza dal sistema (perché quando si decide se fare una grande opera o no gli interessi in gioco sono enormi, sai quanto ci vuole a farsi vendere le credenziali della gente e votare al posto suo?)
In modo che i risultati siano controllabili in tutti i passaggi dal rappresentanti delle posizioni opposte in ogni passaggio.
Dovresti compilare sotto gli occhi dei rappresentanti tutto il software che gestisce il processo di trasmissione, ricezione e elaborazione dei dati su tutte le macchine. E non dico solo il software elettorale in sé, ma tutto il sistema operativo perché altrimenti tu puoi installare sulla stessa macchina un altro software sconosciuto ai rappresentanti che altera i dati a sua insaputa.
È un’operazione mostruosa ai limite dell’impraticabilità.

Voglio proprio vederli.
E a quel punto non si risolverà tutto con l’SWG4 zip war Airganon.

Piesse: le mie piantine di pop corn crescono un po’ lentamente, qualcuno ha consigli su come spingerle un po’? (ho concimato con stallatico e innaffio regolarmente)

 

9 Comments

  1. elsino said:

    Le temperature minime di notte? Se sono basse hanno molta influenza sulla crescita…

    18 Maggio 2018
    • mattia said:

      Le temperature minime di notte?

      attorno ai 10 °C

      18 Maggio 2018
  2. elsino said:

    è frescolino per le piante piccole…
    Considera che la temperatura minima per la germinazione è 12°C, a 10°C smette di crescere (vedi: http://www.agraria.org/coltivazionierbacee/mais.htm). Abbi fede e pazienza e aspetta che si alzino le temperature. Se proprio vuoi accelerare coprile col tnt all’imbrunire.

    18 Maggio 2018
  3. ava said:

    Vorrei solo avvisare tutti i fenomenali europirla che nel 2012 con Monti al timone l’ italia ha incrementato il debito pubblico di 92 miliardi.. negli anni successivi 80. lo spread è sceso lo stesso.
    ma quella era austerity eh…

    18 Maggio 2018
  4. Andrea Occhi said:

    coprile col tnt all’imbrunire.
    Ma stai attento che non scoppi se no è un casino…

    18 Maggio 2018
  5. ava said:

    Vorrei aggiungere un’ altra cosa, ho appena finito di leggere il libro ” Mission: italy” , le memorie dell’ ambasciatore USA Richard Gardner in Italia negli anni di piombo.
    Quel che mi ha più colpito è stato:1 ) la disonestà intellettuale delle testate goirnalistiche italiane e 2) il fatto che i leader italiani , anche i più filoamericani ( Andreotti, Cossiga..) quando andavano in america TRATTAVANO. Chiaro che rimanevano filoamericani, ma non calavano le braghe come hanno fatto i nostri premier con l’europa in questi ultim anni ; anche se avevano governi di minoranza ( di ” non sfiducia”), tirafano fuori le palle e qualcosa portavano a casa . Ora andare a bruxelles a chiedere di rivedere dei trattati pare di bestemmiare la madonna, francamente lo trovo idiota.

    18 Maggio 2018
  6. Diego said:

    No, non esiste modo, oggi, di effettuare un voto on line (ovvero: seduti a casa propria collegati via internet) garantendo i due principi fondamentali: la segretezza del voto e l’identificazione dell’elettore.
    Quello che al seggio si fa in 5 minuti con un documento e una cabina, su internet non si può fare.
    Che si mettano il cuore in pace.

    18 Maggio 2018
  7. Zeno said:

    Nelle istruzioni che avevo ricevuto per i 6 semi di mais, e che ora non trovo, ricordo che avevano consigliato concimazione con urea.

    19 Maggio 2018
  8. Andrea Occhi said:

    Ebbene, voglio vedere ora come lo fanno. Tecnicamente.
    Come lo fanno?

    Faranno come lo streaming, la trasparenza, l’unovaleuno, la restituzione dello stipendio.

    Accidentalmente lo dimenticheranno per strada.

    21 Maggio 2018

Comments are closed.