L’oca di San Martino

Delle volte mi stupisco ancora di scoprire delle nuove tradizioni dopo lustri che vivo in questo paese. Quest’anno è stata la volta dell’oca di San Martino. Sembra infatti che a San Martino qui sia tradizione mangiare l’oca insieme al vino nuovo.
L’ho scoperto quest’anno perché mi hanno invitato a mangiarla. Prima d’ora nemmeno conoscevo dell’esistenza di questa tradizione. Dove sono stato fino ad ora?

 

5 Comments

  1. Mauro said:

    Sulla luna ????

    Tradizione diffusa in tutta l’Europa Centrale e in Scandinavia.

    12 novembre 2017
    Reply
  2. Raoul Codazzi said:

    Guarda sono appena rientrato dalla scuola lituana* e mentre eravamo lì un mio conoscente ha tirato fuori dei dolci a forma di bambolotto (tra l’altro mica li ha offerti, se li è pappati lui!). Pare che questi bambulot siano tipici di Cusano Milanino e che vengano preparati solo in occasione del giorno di San Martino. Ovviamente sono caduto dal pero: non ne avevo mai sentito parlare.

    * una roba che le famiglie miste lituolombarde come la mia fanno in zona China Town di Milano ogni due domeniche per insegnare/rinfrescare ai figli le tradizioni lituane

    12 novembre 2017
    Reply
  3. Gp said:

    anche in Veneto, specialmente nel Trevigiano…

    13 novembre 2017
    Reply
  4. Raoul Codazzi said:

    Il commento sui bambulot di San Martino è andato in spam o non è stato pubblicato volutamente? Non c’entra con la Repubblica Ceca, ma con il giorno di San Martino sì, e c’è la coincidenza che entrambi siamo venuti a scoprire per caso una nuova tradizione mai sentita prima.

    13 novembre 2017
    Reply
    • mattia said:

      Il commento sui bambulot di San Martino è andato in spam o non è stato pubblicato volutamente?

      Nessuna delle due. Ero convinto di averlo approvato ma evidentemente non era così.
      [capita, è una delle tante pecche di WordPress… quando capita fatemelo notare e rimedio]

      13 novembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *