Sono un cavallo

Ti accorgi che il mondo è vicino al collasso quando una scenetta umoristica di un film di quarant’anni fa ormai è diventata realtà. Senza il fattore umoristico.
Perché loro lo facevano per ridere, ma questi lo dicono sul serio.

Linee guida della British Medical Association per una comunicazione efficace: una lingua inclusiva sul posto di lavoro.

Perché le parole sono importanti! ci dicono nel presentare queste linee guida. Potresti offendere qualcuno senza nemmeno accorgertene.

Bene, cosa dicono queste linee guida?

Invece di usare il termine “madre incinta” bisogna dire “persona incinta“.
E perché mai, vi domanderete? Se è una persona incinta è automaticamente una donna, no?

No.

Seconda la  British Medical Association rimangono incinti anche gli uomini.

La gran parte delle persone incinte o che partoriscono si identificano come donne. Tuttavia ci sono uomini intersessuali e uomini transessuali che possono rimanere incinti.

Che per livello di assurdità mi ricorda la barzelletta di quello studente che si dimenticò un meno nella forza di gravità durante un esame e il professore gli lanciò il libretto della finestra dicendogli di andare a prenderlo al piano superiore.
Solo che qui non è una barzelletta, dicono seriamente che gli uomini possono restare incinti.

A questo punto la prossima volta che finisco in un ospedale britannico dico che sono un cavallo e pretendo che gli infermieri mi salutino con un nitrito per rispettare la mia identità di specie.

 

Piesse: a questo punto l’unica spiegazione che accetterei è che alla BMA gira della roba di ottima qualità.

PiPiesse: ho impiegato mezz’ora a verificarla, ma sembra davvero autentica. Il pdf con le linee guida è linkato anche da questa pagina del sito della BMA. 

65 Comments

  1. Faber said:

    Semi-OT: LA amore.

    15 Febbraio 2017
  2. Faber said:

    scusa il francesismo, ma non è che due uomini si inculano perché vogliono solo e soltanto quello: è che quello hanno.

    Nì.
    Se ne fanno di giochi, con mani, lingua e bocca.
    Il guaio per loro è se proprio gli fanno schifo le donne e la vagina…

    poi parli di specie ed anatomia: mi chiedo perché la prostata sia proprio lì…

    E’ una posizione funzionale: è il centro della Y dove convergono gli spermatozoi e da cui si avvia lo sperma.
    In alto è sbarrata dalla vescica, in basso è “protetta” dal perineo.

    non credo esista una “parte nascosta”: come io sono esclusivamente etero (ed insinuare che lo dico perché “nascondi la tua parte oscura” è un’affermazione non falsificabile), posso immaginare che esistano persone esclusivamente omo; non è una questione di fedeltà.

    Parte “diversa”, non “nascosta” od “oscura”.
    Se preferisci, “minoritaria”.
    Ho espresso un dubbio, motivandolo, non una certezza.
    E’ ovvio che non abbiamo prove per escludere l’esistenza degli etero e degli omoerotici puri.

    che poi se vogliamo dare definizioni così rigorose, sai poi dove ricade la fede;
    verrebbe fuori un mondo di malati mentali.

    Mi sembra evidente che n persone di fede su N siano malate di mente, con 0 < n < N.
    Gli autori dei libri uno e due ti sembrano tutti sani di mente?
    1. tinyurl.com/yg2stwm
    2. tinyurl.com/h8lc9b9

    E questi?
    1. tinyurl.com/h5pp77y
    2. tinyurl.com/3n2kayx
    3. tinyurl.com/jtlaqom
    4. tinyurl.com/jlko7ws

    OT, ma il punto 5 è una chicca: tinyurl.com/hwjk92k

    comunque grazie delle precisazioni.

    Di nuovo, grazie a te.

    16 Febbraio 2017
  3. ale said:

    A proposito di ciò, consiglio un film molto interessante sul tema: “The danish girl” di Tom Hooper del 2015

    26 Febbraio 2017

Comments are closed.