La meteora russa di quest’inverno

Avete presente la meteora che precipitò in Russia quest’inverno ripresa da decine di dashcam?

Finì in un lago ghiacciato (facendoci un bel buco) e si ficcò due metri sotto il fondale.

Ora lo stanno cercando e pur sapendo dov’era il buco (il ghiaccio ora si è sciolto) non si sa di preciso dove sia il meteorite.

Così la scorsa settimana un mio collega è andato in una spedizione con un altro istituto ceco in cooperazione con un istituto russo e sembra che abbiano scovato dove si nasconde.

Per farlo ànno mappato il lago attorno all’area dove c’era il buco con un magnetometro triassiale per individuare anomalie nel campo magnetico dovute a metalli ferromagnetici contenuti nel meteorite.
Le scansioni a ultrasuoni sembrano confermare.

Nei prossimi mesi scaveranno nel fondale per estrarlo. Se ci sarà la conferma che è proprio il meteorite e non una lavatrice scrivo un bell’articolo con tante foto e risultati delle misure che ò visto ma che per ora non sono ancora pubblicabili.

Come si dice, stei tiund.