La lezione del giorno

Se stai camminando sulle scale della Facoltà, vestito in kimono, con un cartone di bottiglie (di vetro) di birre da dieci in mano, almeno cerca di non stare nel mezzo della tromba delle scale.

No, perché nel malaugurato caso in cui il manico del cartone di birre si rompe e le bottiglie si frantumano a terra poi succede che birra e vetro si diffondono non solo sulla rampa delle scale dove ti trovi, ma anche su tutte le rampe sottostante creando una fontana di birra e vetro nella tromba delle scale.

E mettersi a pulire diverse rampe di scale vestito in kimono non è bello.

7 Comments

  1. mamoru said:

    e un secchio di pece nell’altra mano + un sacco di piume sulla schiena no?

    Soprattutto: c’e’ gia’ il filmato di ‘sta cosa su Youtube?
    Ecchediamine, ci saranno pur state delle telecamere di sorveglianza nei paraggi. 😀

    12 Novembre 2012
  2. Tyreal said:

    Solidarietà.
    Posso solo immaginare qual peso debba essere… tutta quella birra sulla coscienza…

    12 Novembre 2012
  3. mattia said:

    tutta quella birra sulla coscienza…

    Pensa che è stata la prima cosa che à detto la signora delle pulizie: santo cielo, che spreco tutta questa birra.
    Poi quando si è accorta che stavo pulendo si è preoccupata: pensava che erano arrivate le signore delle pulizie giapponesi a rubarle il posto di lavoro. Neanche si vestissero in kimono per far le pulizie.

    12 Novembre 2012
  4. mattia said:

    Soprattutto: c’e’ gia’ il filmato di ‘sta cosa su Youtube?

    no, le persone che erano con me ànno avuto il buon gusto di aiutarmi a pulire anziché fare filmati

    12 Novembre 2012
  5. fgpx78 said:

    Pensa ti fossero cadute nel Paternoster!

    12 Novembre 2012
  6. Mauro said:

    Quanto hai pagato le persone che erano con te per non fare filmati? 😀

    13 Novembre 2012
  7. mamoru said:

    no, le persone che erano con me ànno avuto il buon gusto di aiutarmi a pulire anziché fare filmati

    si occhei, ma dove lo mettiamo il custode che si fa una copia di tutti i filmati di sorveglianza e se li porta a casa dove se li riguarda e cataloga con calma? (stile serial killer) 😀

    13 Novembre 2012

Comments are closed.