Aspettando il risultato

Non so se vi è mai capitato.

Quel momento ….

Dopo aver preso una valanga di dati e aver controllato mille volte che lo script è giusto…

… premi invio e aspetti il risultato dell’elaborazione dati che ti rivela un risultato importante.

Sei lì con il fiato sospeso….

è stupendo.

4 Comments

  1. Mauro said:

    E poi il computer fa crash mentee tu sei lì che aspetti 🙂
    Saluti,
    Mauro.

    20 Luglio 2012
  2. claudi said:

    Sei lì con il fiato sospeso….

    il computer va in overflow

    oppure in loop infinito (e non esiste modo di fermarlo quando stupidamente lo script/programa e’ in RAM)

    Oppure dopo 2 ore: ti siedi e guardi l’out testuale di controllo e una vocina che non hai ascoltato prima ti dice che per quel compito molto probabilmente ci mettera’ fra i 4 e i 20 anni di elaborazione…

    tutto BBellissimo…
    quasi.
    =:-)

    20 Luglio 2012
  3. mattia said:

    Ma no, no… non sto parlando di quei calcoli lì.
    Mi riferisco a quelli che ci mettono pochi secondi, una decina va’ là.
    Li lanci, e resti lì quei dieci secondi col fiato sospeso….
    uuuhhhhhh

    Altrimenti non c’è quella sensazione, è solo smarronamento da attesa.
    La cosa che crea la sensazione è il fatto che tra te e il risultato importante c’è solo quel tasto invio da premere che ti dirà la verità.

    20 Luglio 2012
  4. fgpx78 said:

    Ogni sacrosanto allineamento dati 😀

    21 Luglio 2012

Comments are closed.