Ti riempio il sito di link merdosi, ed è tutto gratis!!!

Ieri ho ricevuto questa email. Mica la prima volta, mi era già capitato.

Buongiorno,

sono AAAAA BBBBB e lavoro in una societa’ che si occupa di SEO e diffusione di siti Internet.
Abbiamo visitato il vostro sito https://www.butta.org/ e per questo saremmo felici di effettuare uno scambio link con voi.

Gestiamo una vastissima scelta di siti, italiani e internazionali, e il nostro campo di specializzazione è il gioco online.
Vorrei precisare che sui nostri siti non si gioca, che sono al 100% gratuiti e prettamente informativi.
Saremmo felici di scambiare con voi uno o più link, sempre a condizioni vantaggiose per entrambe le parti.
Lo scopo principale della nostra attivita’ è quello di raggiungere le migliori posizioni nei motori di ricerca.

Tutto ciò è offerto a titolo completamente gratuito.

Sperando che la nostra offerta di siti sia di vostro interesse, saremmo lieti di offrirvene i migliori!

Cordiali saluti,

AAAAA BBBB

E questa è stata la mia risposta

Caro Sig. BBBBB,

grazie per la sua cortese email.
Il mio sito ha già una vastissima visibilità e un ottimo ranking in google.
Perciò non mi interessa ottenere altra visibilità, e lo scambio di link non mi interessa.
Quindi se vuole pubblicare un link sul mio sito l’unico modo per compensarmi è il pagamento del normale prezzo di listino che applico per la pubblicità sul mio sito, ammontante a 12.400 Euro/anno IVA esclusa, per un banner 120×60 in home page.
Distinti saluti,

Dott. Ing. Mattia Butta

Ancora mi chiedo perché non mi hanno risposto.

8 Comments

  1. Tyreal said:

    Io una volta ci sono cascato e ho accettato. Il link propostomi puntava a un sito di gioco d’azzardo online (o almeno così ho capito), bloccato dalla questura.
    Chiedendo lumi al diretto interessato, la risposta è stata: “grazie per averci informato sulle restrizioni web presenti nella Vostra zona, ci terremo in contatto”.
    Dovrei davvero essere meno ingenuo.

    25 Agosto 2010
  2. mattia said:

    Ma ti hanno dato dei soldi almeno?

    25 Agosto 2010
  3. Tyreal said:

    No, non ho mai aggiunto il link proposto, dopo aver verificato di cosa si trattasse.

    26 Agosto 2010
  4. interceptor said:

    Senti, ma perchè 12.400+IVA.
    Che diviso per 12 mesi fanno 1033,333…’eriodico.
    Ma se aggiungi l’iva diventa 14.880 che diviso 12 fa 1.240
    (che putacaso è un decimo del prezzo senza iva, GOMBLOTTO!)

    Quindi: che significato ha per te 124 con un numero di zeri a piacere?
    E’ solo una coincideza? Noi di BOIAGER pensiamo di no…

    ^___^

    26 Agosto 2010
  5. mattia said:

    Mica ti ho detto di quale paese devi considerare l’IVA.

    26 Agosto 2010
  6. interceptor said:

    A noi di BOIAGER non ce ne frega niente.
    L’iva è al 20%.
    Se no te ne puoi andare a …
    “Renne le Chateau”! 😀

    Ciao nè

    27 Agosto 2010
  7. Turz said:

    @interceptor:
    Probabilmente lo sai benissimo, ma qualunque numero, con l’aggiunta del 20% e poi diviso per 12, ha le stesse cifre con uno zero in meno o con la virgola spostata.

    A causa di questa magica proprietà dei numeri 20 e 12 a qualche idiota venne in mente di usare la data per scriverci un libro col punto interrogativo in fondo al titolo.

    27 Agosto 2010
  8. interceptor said:

    @Turz:
    no non ci avevo mai fatto caso e neanche ci avevo pensato, ma è lampante. Infatti per l’iva (ITALIANA, x Mattia) per avere la cifra complessiva totale moltiplichi per 1,2.
    Mi aveva incuriosito la cifra iniziale di Mattia che non è divisibile per 12, allora avevo applicato l’IVA e poi ri-diviso.
    Chiudiamo il caso presumendo che la cifra è scelta a “pene di segugio”, oppure quello è il pin del suo bancomat…

    27 Agosto 2010

Comments are closed.