La chiave del successo per l’ambientalismo

Come dicevo, questo week end sono stato a un festival musicale a una cinquantina di km da Praga, e per la precisione all’ex-aeroporto militare di Milovice. Un posto che per raggiungerlo devi farti una lunga strada tra i boschi, dove trovi interi palazzi (una volta abitati dai militari) completamente abbandonati, in balia della vegetazione che li ingoia.

Ma al di là di ciò, una cosa che mi ha stupito di questo festival è che alla fine di bicchieri vuoti per terra ce n’erano davvero pochi. Il motivo è semplice: se portavi indietro 25 bicchieri vuoti ti davano una birra omaggio.

Perciò c’erano persone che facevano la caccia al bicchiere. Li cercavano ovunque: sul prato, sui tavoli, anche nei cestini!

Mi è capitato di essere lì a guardar le stelle sraiato per terra, e una tipa mi ha chiesto se poteva prendesi il mio bicchiere ormai vuoto che avevo di fianco.

Alcune persone, come il bizzarro personaggio qui sotto, giravano per il festival con una colonna di un metro e mezzo di bicchieri.

La cosa bella è che non avevano vergogna di raccogliere i bicchieri per pagarsi la birra. Ho visto solo uno sfattone che lo faceva, le altre erano delle persone normalissime, non degli alcolisti in cerca di alcool gratis.

Poi si parlava anche del reso delle bottiglie, che qui quando compri la birra in bottiglia di vetro poi ti ridanno 3 corone se riporti la bottiglia al negozio. Io ho come l’impressione che tanta gente in italia se ne fregherebbe e butterebbe la bottiglia se ci fosse il vuoto a rendere… tanto per tre corone! Il mio amico diceva di no. Non so.

Però secondo me il concetto è questo: tu puoi fare tutte le battaglie ambientaliste che vuoi, ma la chiave per avere successo è una sola. La gente deve essere tirchia!

3 Comments

  1. Emiliano said:

    Anche in Germania c’e’ il deposito sulle bottiglie, ma non solo quelle di birra. Mi hanno cercato di spiegare il motivo, che per altro si estende anche a quelle di plastica ma non a tutte, ma non lo ricordo. Se non vado errato il deposito e’ in genere di 25 centesimi di euro.

    Un po’ di bottiglie rimangono per strada, ma solo per qualche ora finche’ qualcuno non vuole farsi qualche spicciolo gratis raccogliendola e portandola al super/negozio piu’ vicino 🙂

    14 Giugno 2010
  2. mattia said:

    quindi dici che anche in germania sono tirchi?

    14 Giugno 2010
  3. Turz said:

    Confermo che in Germania la cosa funziona (anzi, la raccolta vuoti è un modo in cui i “barboni” hanno la loro piccola utilità sociale) e non vedo perché non debba funzionare anche in Italia. A Genova funzionerebbe alla grande 🙂

    14 Giugno 2010

Comments are closed.