I traduttori di sky tg 24

Oggi, in tempo dell’ora, stavo guardando la firma dello Start II su Sky Tg 24.
Dopo la firma hanno fatto la conferenza stampa.

Prima parla Obama, e viene tradotto simultaneamente. Rimango sconvolto dalla traduttrice: semplicemente fantastica. Velocissima, quasi in sincrono, pochissimi errori…

Poi parla Medvedev, e la traduttrice dal russo si scopre essere assai più scadente. Incespica sulle frasi, usa parole banali, è una pena da sentire insomma.

Solo che a un certo punto la traduzione finisce. La traduttrice rimane muta ma il presidente russo continua a parlare. Dopo qualche secondo di silenzioso imbarazzo prendono la linea da studio e fanno finta di aver finito.

Che è successo? Ho pensato a due possibilità:

– alla traduttrice russa è passato un coccolone ed è morta. Però mi sembra improbabile, perché ha completato una frase di senso compiuto prima di smettere di parlare.

– in realtà non traducevano simultaneamente quello che dicevano i due tizi. Stavano leggendo il discorso dal ciclostile che viene dato alla stampa in anticipo, e la traduttrice dal russo è stata così picia da non andare in sincro con Medvedev, finendo un tocco prima (oppure non si è accorta che il discorso seguitava dall’altra parte del foglio).