Quando non sai cosa fare

A me ha fatto profonda tristezza. Per farsi vedere in giro gli è toccato andare al centro commerciale.

Un po’ come i sedicenni che bigiano e non sanno cosa fare per tirare l’ora di andare a casa, o come quelli senza vita sociale che passano il sabato pomeriggio al centro commerciale, ché siccome c’è tanta gente si sentono al centro del mondo.

Provo a pensare alla scena: chiama il capo scorta e gli dice “C’ho voglia di fare un giretto… andiamo al Bennet!”. Mi ricorda la figlia di quel mio collega che si lamentava perché quando la portavano in gita scolastica le facevano vedere i monumenti mentre lei voleva andare a visitare i centri commerciali, solo che lei aveva 8 anni.

Me lo immagino adesso ad Arcore mentre parla con Bonaiuti sul fatto che all’Auchan hanno messo fuori l’N96 a 300 Euro.

berlusconi_centro_comemrciale