Prenditi la mia diversa abilità

Vuoi il mio posto? Prenditi il mio handicap.

Che screanzati quelli del Comune di Lecco: perché non hanno scritto “Prenditi la mia diversa abilità”?

Forse ché ci si sarebbe accorti che questa cosa di chiamare le persone handicappate “diversamente abili” è una sonora cazzata?

un_cartello_handicappato

P.S. Giusto perché sia chiaro il concetto: chiamare gli handicappati “diversamente abili” è una cazzata in quanto i disabili, quelli veri, che non hanno alcuna abilità, ci sono davvero.
Fingere di essere politicamente corretti e dire “diversamente abili” presuppone che quelli del tutto disabili, abbiano una qualsivoglia colpa per questa condizione. La civiltà cresce non quando si finge che un disabile non sia disabile ma abbia diverse abilità; la civiltà cresce quando si smette di giudicare sugli handicap delle persone, quando uno è libero di mostrare i propri limiti.

2 Comments

  1. Turz said:

    Refusino: “uno sonora cazzata”.

    Turz – il Diversamente Serio

    26 Marzo 2010
  2. mattia said:

    corretto.
    domanda: ti stai leggendo tutto il mio blog in un pomeriggio?

    26 Marzo 2010

Comments are closed.