Bertone, i deboli e la Chiesa

Me l’aveva detto mia mamma, di dirglielo al Papa. E al Papa l’ho anche detto, ma non so se ha sentito. Così l’ho detto anche al card. Bertone (che tra l’altro ho scoperto che sotto lo zucchetto è pelato).

Di difendere i deboli, anche (o soprattutto) dai cristiani (finti) che li sfruttano.

E questa è stata la sua reazione.

[flv:https://www.butta.org/wp-content/uploads/movie/bertone.flv 580 435]