Preconio da venerdì santo

April 16th, 2017 by mattia | Filed under praga, repubblica ceca.



Le alternative sono due: o il preconio romano fa cagare (ma non è la prima volta che vado alla veglia pasquale romana, quindi me ne sarei accorto anche prima) oppure il tizio che l'ha cantato ieri sera alla cattedrale di Praga dovrebbe fare altro.

E buona Pasqua.

 

Piesse: sì, il video è storto, lo so. Non mi sforzo neanche a girarlo.

5 Responses to “Preconio da venerdì santo”

  1. Diego says:

    Dì la verità: il preconio ambrosiano è un’altra delle (poche) cose che ti mancano dell’italia.

    Buona Pasqua anche a te.

  2. Mauro says:

    A me il cantore sembra ciucco.

    Buona Pasqua.

  3. mattia says:

    Dì la verità: il preconio ambrosiano è un’altra delle (poche) cose che ti mancano dell’italia.

    Dell’italia? Cosa c’entra il rito *ambrosiano* con l’italia?

  4. Diego says:

    Ok, scusa.
    Intendevo “Di quella parte dell’italia in cui hai vissuto prima di trasferirti a Praga”.
    Vabbè, comunque il preconio senza i “sacrifici di pingui animali” è decisamente più brutto, ecco.

  5. mattia says:

    Vabbè, comunque il preconio senza i “sacrifici di pingui animali”

    ah, i pingui animali.
    Quanti ricordi…