Basterebbe una cosa sola

January 3rd, 2017 by mattia | Filed under riflessioni.
Si potrebbero fare grasse risate sulla svolta garantista del M5S. Fino all'altro giorno a sputare merda su chiunque avesse ricevuto un avviso di garanzia, ora invece usano le stesse frasi dei democristiani nel 1992: eh, ma non significa necessariamente colpevolezza!
Ora che hanno gli eletti e i procedimenti arrivano a toccare pure loro guarda caso si scoprono garantisti.
Che tenerezza che fanno.

E noi qui a discutere se sia giusto o meno dimettersi per un avviso di garanzia o una condanna di primo grado, per il reato X sì, per il reato Y no.

In realtà non c'è niente da discutere. Non esistono garantismo né giustizialismo. Esiste una sola cosa: la legge.
La legge stabilisce quando una persona viene interdetta ai pubblici uffici. Non c'è bisogno di inventarsi niente, esiste già la giustizia che al termine di un processo decide se tu puoi ricoprire una carica pubblica o no. Non ti piace questa legge? La cambi. Ma fintanto che esiste non puoi contestare niente a nessuno. Ti sembra troppo lento il processo? Sono d'accordo. Lo so anche io che delle volte l'interdizione ai pubblici uffici arriva quando la persona ormai è a casa a fare la calza. Ma allora acceleri il processo in modo che sia rapido ed efficiente e stabilisca subito se quella persona puoi ricoprire una carica pubblica o no.

Qualcuno mi  dirà: che male c'è se un partito decide di adottare regole più severe al suo interno?
C'è che se quelle regole le decide un buffone a capo del partito valgono solo per chi vuole lui e poi alla bisogna si cambiano. La legge dello Stato invece è universale e vale per tutti.
Che peppe crillo diventi fonte di diritto è una cosa che dovrebbe far venire i brividi a chiunque.

3 Responses to “Basterebbe una cosa sola”

  1. ava says:

    la vecchia massima giolittiana: per i nemici la legge si applica, per gli amici si interpreta.
    Vogliamo poi ricordare che il Movimento è a favore della democrazia diretta , dove ognuno vale uno, ma poi le regole le fa il Capo ?
    bah.

  2. Faber says:

    Sta’ attento a quello che scrivi, ché a te manderà la giuria popolare 🙂

Leave a Reply


Nota importante per i commenti: i commenti sono moderati, perché ho voglia che lo siano (sostanzialmente non ho voglia di prendermi la responsabilità delle eventuali diffamazioni che scrive il primo che passa). Abito a Praga, quindi se qui è notte io vado a godermi questa magnifica città, non sto chiuso in casa a moderare i commenti: aspettate. E comunque li modero quando mi pare.
Non sono ammessi commenti che possono configurare reati, quindi evitate di rivolgere insulti, a me o ad altri. Si possono esprimere gli stessi concetti anche senza insultare. Non sono ammessi altresì commenti che contengono stupidità.
Se non vedete il vostro messaggio comparire e siete sicuri di non aver insultato nessuno, probabilmente il vostro messaggio è stupido. La qualità media dei commentatori di questo blog è molto alta, prima di commentare rifletti e cerca di capire se ne sei all'altezza. Se non ne sei sicuro lascia perdere.
E alla fine vale sempre il concetto che questa è casa mia e faccio quello che mi pare.
I commenti sono chiusi dopo 30 giorni: se hai qualcosa da dire fallo subito oppure evita di rompere i maroni.