Archive for the ‘Uncategorized’ Category

La copertina nuova

December 24th, 2016 by mattia | 5 Comments | Filed in Uncategorized
Dopo l'abbozzo mezzo abortito di qualche mese fa.

Piesse:correggere le bozze è una rottura di coglioni immensa.



 

Consigli Netflixosi

December 16th, 2016 by mattia | 11 Comments | Filed in Uncategorized
Inauguriamo una nuova rubrica.
Una rubrica in cui voi mi consigliate cose da vedere su Netflix. Cose che avete già visto e che vi sono piaciute e pensate possano piacere pure a me.
Sperando che siano disponibili anche sulla versione Ceca di Netflix, ovviamente.

Si aprano le danze.

Gli “a capo” scomparsi in wordpress

December 14th, 2016 by mattia | 4 Comments | Filed in Uncategorized
L'altro giorno è successo che sono scomparsi gli "a capo" dai post di questo sito.
Ve ne siete accorti in tanti.

Ho sistemato la faccenda in modo molto rozzo per adesso. Scrivo questo post giusto per dare questa dritta a chi si trovasse nella stessa situazione e per raccogliere suggerimenti su come risolverlo meglio.

Il testo dei post conteneva ancora gli "a capo". Bastava guardare il sorgente della pagina per vedere che erano lì. Solo che erano mostrati come caratteri CR, che sono quelli che wordpress inserisce per fare un "a capo" quando si usa l'editor dei post.

Però tutti i programmi di navigazione non li mostravano. Perché?

Alla fine mi sono convinto fosse un problema di interpretazione del codice HTML che a un certo punto ha iniziato a non considerare più il carattere CR come un "a capo", sostituendolo con uno spazio bianco.

Anziché impegolarmi nelle codifiche ho modificato direttamente wordpress imponendogli di mettere un tag BR ovunque trova un carattere CR. E quello lo interpreta di sicuro come "a capo".

Per farlo ho modificato la funzione the_content() che si trova nel file wp-includes/post-template.php

È la funzione che viene chiamata per mostrare il contenuto del post.
In questa funzione ho aggiunto la riga
$content = nl2br($content);

subito prima di echo $content;

In questo modo la funzione nl2br inserisce un tag BR prima di ogni carattere CR.

Per adesso sembra funzioni.
Fatemi sapere se è tornato tutto normale.
Nel frattempo se qualcuno sa come risolvere il problema in maniera più elegante mi faccia sapere.

Grazie.

Come si compra un ISBN?

December 6th, 2016 by mattia | 13 Comments | Filed in Uncategorized
Post veloce per una cosa che mi serve al volo.

Devo comprare un codice ISBN per il libro di elaborazione numerica dei segnali che - se Dio vuole - sto finalmente ultimando.
Ho guardato un po' in giro e le agenzie che le vendono o hanno prezzi enormi oppure sembrano avere l'affidabilità di quei siti che ti propongono metodi per allungare il pisello.

Qualcuno ha esperienza in questo campo? Magari qualcuno che ha comprato un ISBN da un'agenzia su internet e sa come funziona tutta la faccenda.

Aggiungo un dettaglio: sarà un'auto-pubblicazione tramite internet, con stampa a richiesta, ma farò alcune copie cartacee da regalare a colleghi. Dovrei avere un ISBN da appiccicare sulla copertina per questioni interne all'università (se hai un ISBN allora il libro esiste, altrimenti è come se non esistesse).

Grazie a chiunque mi sa aiutare.

I brividi…

December 5th, 2016 by mattia | 27 Comments | Filed in Uncategorized
... e non solo per la panza.

vado a dormire.

Ciao.

screen-shot-2016-12-05-at-01-07-28

Un mese da vegano

December 4th, 2016 by mattia | 19 Comments | Filed in Uncategorized
Eccoci qui, ho scelto la penitenza.
Farò un mese da vegano se perdo la scommesse. Ma almeno fatemi iniziare da gennaio, così faccio le feste come Dio comanda.

Per vegano intendo solo per quanto riguarda il cibo, eh.

Oddio... mi sto già pentendo...

Vabbe', ormai è fatta.

Se mi volete bene pregate per una valanga di no dall'estero. Se mi volete male andare direttamente a fare in culo.

Il nuovo fassino

November 9th, 2016 by mattia | Comments Off on Il nuovo fassino | Filed in Uncategorized
ahahah
@realDonaldTrump
President Obama will go down as perhaps the worst president in the history of United States.

obama:
well, @realDonaldTrump, at least I will go down as A president.

video qui

Certo che ridursi a fare la fine di un fassino qualunque...

Piesse: dicono che l'icona ahahahah sul feisbuc sia stata introdotta per questo preciso momento.

No, porca troia, non togliete la protezione al uai-fai

November 1st, 2016 by mattia | 1 Comment | Filed in ignoranza, Uncategorized
Io capisco che si possa dire la cazzata una volta, sull'onda dell'immediatezza. Ma perseverare ad anni di distanza...

Repubblica presenta la lista di cose da fare in caso di terremoto e ripropone l'idiozia di lasciare senza protezione le reti uai-fai domestiche.

Idioti.

consigli-idioti-del-consiglio-nazionale-dei-geologi

Lo dice il Consiglio Nazionale dei Geologi con tanto di stemma della repubblica! Perché la missione del Consiglio Nazionale dei Geologi è fare consulenze informatiche, lo sanno tutti.

Lo ripeto ancora una volta: il uai-fai non si lascia senza protezione. È un'idiozia, anche se lo dice un macellaio o un geologo. Non si fa connettere un estraneo alla tua rete senza protezione. MAI.

Tanto più che è TOTALMENTE INUTILE. Uno potrebbe anche argomentare che in una situazione di emergenza bisogna pesare da una parte il rischio di una rete non protetta e dall'altra l'aiuto che puoi dare a chi è in difficoltà.
Ma in questo caso non dai nessun aiuto che non potresti dare usando metodi sicuri.

- Se una persona ha bisogno di fare una telefonata di emergenza e le reti cellulari non vanno perché è accaduto un disastro non si sprotegge la rete uai-fai,  gli si fa fare una telefonata con il telefono fisso.

- Se una persona si trova in un'area colpita da un disastro quasi sicuramente trova delle forze dell'ordine per strada a gestire la situazione. Se ha una *vera* emergenza puoi rivolgersi a loro. Se invece deve telefonare a casa per dire a mammà che sta bene allora può aspettare. Non ha bisogno del uai-fai libero.

Ripeto: non togliete le protezioni alla vostra rete (anzi, aumentatele).
Soprattutto se per farlo dovete seguire queste "istruzioni":

screen-shot-2016-11-01-at-09-15-46

se per accedere al sistema di configurazione del vostro dispositivo uai-fai dovete digitare indirizzi IP a caso o guardare nel manuale perché non sapete come trovare l'indirizzo IP giusto allora non toccate niente.
Non è roba per voi.